Zaino Ferrino DRY RUN 12: Water not included

Uno zaino da trail running 100% impermeabile? Entra nella collezione Ferrino Outdry® DRY RUN 12.

Cresce la collezione di zaini Ferrino dedicati al trail running con il nuovissimo Dry Run 12 che nasce dall’esigenza dei trailer che corrono in ogni condizione metereologica, sia in gara che in allenamento.
Zaino completamente impermeabile grazie all’utilizzo della Tecnologia Outdry® e dotato di tutti gli accessori necessari per affrontare una corsa in montagna.
Dorso, spallacci e fascia a vita sono in tessuto traspirante grazie all’abbinamento di imbottitura a cellule aperte e tessuto reticolare supertraspirante.

 

Luisa e Scilla hanno scelto lo zaino Dry Run per partecipare all’ultima edizione del Tor des Géants.
Abbiamo chiesto loro di dirci come si sono trovate e se la scelta di usare lo zaino Dry Run durante uno degli ulta trail più duri al mondo è stata giusta.

 

Dry Run   Dry Run

 

Luisa Balsamo

 

“Personalmente ho trovato molto comodo e compatto lo zaino Dry Run 12, perfetto come vestibilità.
Per il Tor, la sua capienza di 12 litri è stata perfetta per riporre tutto quello che mi serviva tra una base vita e l’altra.
In allenamento come durante una gara lunga capita spesso che piova e per questo bisogna essere preparati. Solitamente si deve riporre quello che non vogliamo che si bagni in buste di plastica per proteggerlo. Invece quest’anno ho evitato di farlo ed effettivamente ho potuto constatare la perfetta impermeabilità dello zaino!
Rientratra a casa ho lavato lo zaino in lavatrice a 30° ed è rimasto perfettamente integro, non si sono scolorite nemmeno le scritte .
Testato sia in gara che negli allenamenti pre Tor diventerà il mio compagno anche nelle prossime avventure che non richiedono uno zaino troppo capiente.
Manca una tasca interna per riporre i documenti personali, ma sono sicura che sarà il prossimo upgrade!”

 

Dry Run

 

Scilla Tonetti

 

“Zaino Dry Run a prova di maltempo! Comodo da indossare perchè si modella perfettamente addosso, laccioli e spallacci confortevoli.. Perfetto per me che, oltre ai trail amo la montagna in generale, essenziale e ben rifinito, mi ha soddisfatto appieno già al primo uso durante il Tor de Geants, sarà sicuramente il mio compagno di viaggio per ogni allenamento di skyalp e per tutte le altre mie avventure!”

 

Dry Run

Anche 4actionsport.it ha testato il Dry Run ed ecco qui la video recensione:

 

 

TECNOLOGIA OUTDRY®

La tecnologia di impermeabilizzazione OutDry® è basata su un processo brevettato di laminazione: con l’azione combinata di pressione etemperatura la membrana impermeabile viene termosaldata all’interno dello zaino.
Il sistema OutDry 3D permette di creare una forma tridimensionale che, adattandosi alla sagoma dello zaino, aderisce alla superficie internasigillando perfettamente le cuciture e qualsiasi altro punto di ingresso dell’acqua. Questo processo conferisce allo zaino un’impermeabilità assoluta (10.000 mm di colonna d’acqua anche in corrispondenza delle cuciture) e aumenta la resistenza dei tessuti garantendo una maggiore durabilità.

 

Ferrino ha adottato questa tecnologia di impermeabilizzazione anche sullo zaino Ultimate 38 studiato per gli alpinisti più esigenti e sullo zaino da trekking Dry Hike 32 che la prossima estate uscirà anche nella versione da 45 litri.

DRY RUN 12: Water not included

DRY RUN – CARATTERISTICHE TECNICHE

PESO: 500 g
CAPACITA': 12 l
DIMENSIONI: 42x22x12 cm (a pieno carico)
TESSUTO: Nylon 50D Dot Dobby Ripstop • Rinforzi in Reinforced Laminated Fabric.
SISTEMA DI TRASPORTO: Spallacci ergonomici regolabili in lunghezza per garantire un fit perfetto. TASCHE: Due porta borraccia sugli spallacci • In rete sugli spallacci • Su fascia a vita di cui una con inserto in per asciugatura rapida • Sul dorso per l’inserimento del sistema di idratazione • Ampia frontale in rete. ACCESSORI: Porta bastoncini • Compatibile H2 bag • Nastri porta materiale amovibili.

 

Visita la scheda tecnica QUI.