Introduction

Introduction

Introduzione e boundaries del report

La scelta di redigere un Bilancio di Sostenibilità si pone coerentemente e con urgenza rispetto alle grandi questioni internazionali affrontate dalle Nazioni Unite all’interno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile del Millennio (SDG), punti di riferimento per tutte le organizzazioni che, a vario livello, intendono affrontare con fermezza le sfide ambientali e socioeconomiche del nostro Pianeta.
A tal proposito, abbiamo deciso di ispirarci all’impostazione proposta dalla Global Reporting Initiative (GRI), riproponendo, laddove possibile, alcuni indicatori puntuali.
Inoltre, consapevoli della natura multidimensionale delle nostre attività, il report si pone anche coerentemente all’impostazione dell’International Integrated Reporting Council (IIRC), che individua sei capitali fondamentali sui quali l’azienda opera quali finanziario, produttivo, sociale, intellettuale, umano, ambientale

Note metodologiche

Il rapporto è redatto secondo le Sustainability Reporting Guidelines del GRI (Global Reporting Initiative) aggiornate al 2016 GRI 102-54.
Sono stati applicati i Reporting Principles di contenuto (Stakeholder Inclusiveness, Sustainability context, Materiality, Completeness) così come sono stati rispettati quelli relativi alla qualità dell’informazione (Balance, Comparability, Accuracy, Timeliness, Clarity, Reliability).
Si sono seguite le indicazioni in merito alle General Standard Disclosures richieste dal Framework del GRI: si sono identificati i principali stakeholders con cui sono stati organizzati specifici focus group ed è stata sviluppata una matrice di materialità.
La Tavola riassuntiva, posta nelle pagine conclusive del presente Report di sostenibilità, riconduce i temi trattati nel testo agli specifici indicatori di performance. GRI 102-55
Il report è pubblicato in lingua italiana e inglese, è reperibile nella sezione Sostenibilità del sito internet www.ferrino.it e verrà pubblicato con una cadenza annuale GRI 102-52.
Il gruppo di lavoro che ha reso possibile la realizzazione del report è composto da: Anna Ferrino, Augusto Rabajoli, Fabio Careggio, Maurizio Cisi e Monica Risso.
CAPITALI SU CUI OPERARE
Il report, nella sua prima versione, si riferisce alle sole attività svolte da Ferrino S.p.A. (GRI 102-1, GRI 102 45 ) nella sede di San Mauro Torinese (GRI 102-3) nell’esercizio 2018 GRI 102-50, in quanto, seppur consapevoli dei maggiori impatti generati lungo la catena di fornitura, disponiamo di strumenti parziali di misurazione atti al monitoraggio di tutta la filiera.