Supply Chain

Supply Chain

Ferrino lavora con fornitori di fiducia opportunamente qualificati, che operano nell’ambito di specifici piani qualità basati su sistemi di autocontrollo del fornitore stesso e nostre visite ispettive. Dopo essere stato progettato internamente, Ferrino acquista il prodotto finito dai propri fornitori (Value Suppliers) che si trovano per la maggior parte in Estremo Oriente. Il prodotto viene poi spedito in un secondo momento al cliente finale previa ultime verifiche qualitative effettuate presso la nostra sede (“PR00 Configurazione organizzativa”). In generale, con i nostri fornitori, soprattutto quelli core, denominati in questa sede Value Suppliers, è nostra consuetudine stabilire relazioni di lungo termine, basate su principi di equità, responsabilità e rispetto reciproco, come dimostra il grafico dedicato all’anzianità dei nostri Value Suppliers.

Crescere insieme

Pensiamo sia importante costruire con i nostri fornitori dei rapporti duraturi: l’unione di competenze ed esperienze diverse, unita alla volontà di migliorare e crescere insieme, permette di creare un prodotto di grande valore, un prodotto Ferrino.

Una filiera internazionale

I prodotti a brand Ferrino sono il risultato della nostra progettazione e del nostro Know How . Per realizzarli scegliamo partner che ci permettano di garantire prodotti affidabili di alta qualità. Consideriamo i nostri fornitori dei partner strategici ed è per questo che instauriamo con loro rapporti di fiducia, creando collaborazioni di lunga durata basate su principi di equità, responsabilità e rispetto reciproco. Definiamo questi fornitori “Value Suppliers”.
50% dei fornitori lavorano con noi da più di 10 anni.

Una selezione accurata

Nella selezione dei fornitori, prediligiamo realtà grandi e strutturate che dispongano di certificazioni ambientali e/o sociali.

Controllo qualità

Grazie ai controlli di qualità effettuati presso i nostri fornitori e nella sede di Ferrino, verifichiamo che i prodotti rispondano ai nostri standard.

La chiarezza prima di tutto

Per stabilire delle relazioni durature è fondamentale che vi sia condivisione di obbiettivi e di regole. Tutti i fornitori sono tenuti a sottoscrivere e a seguire il Safety Plan stilato da Ferrino, un documento che stabilisce i requisiti di sicurezza di tutti i materiali utilizzati e i piani qualità che stabiliscono gli standard qualitativi produttivi e delle materie prime, e la condivisione del codice etico.

100% dei fornitori aderisce e rispetta il Safety Plan.
51% dei fornitori posseggono certificati ambientali e/o sociali.